Seguici su

Esplora contenuti correlati

Dottorati Innovativi - Università degli Studi di Palermo


Il progetto
Il progetto “Riutilizzo e valorizzazione dei sottoprodotti e delle materie di scarto dell’industria agrumicola siciliana” ha l’obiettivo di valorizzare la filiera agrumicola siciliana, attraverso l’individuazione di utilizzi alternativi di sotto prodotti e materiali di scarto della lavorazione industriale. Si tratta di sostanze che possono essere impiegate sia come metodi di conservazione in sicurezza del cibo, sia per realizzare nuovi prodotti con un alto valore nutraceutico.

Risorse finanziarie
Il progetto è stato finanziato dal PON Ricerca e Innovazione 2014-2020 nell’ambito dell’azione Dottorati Innovativi con caratterizzazione industriale, XXXII ciclo - Anno Accademico 2016-2017. Per la realizzazione di questa iniziativa l’Università degli Studi di Palermo, beneficiaria di un finanziamento di 83.267,02 di euro, ha attivato una borsa di dottorato triennale del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali. 

Impatto sul territorio
Il progetto rientra nelle aree tematiche “Industria intelligente e sostenibile, energia e ambiente” e “salute, alimentazione e qualità della vita”, individuate dalla Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente e prevede un periodo di 6 mesi presso la società Eurofood e un’esperienza di 6 mesi presso l’Istituto Agroforestal Mediterràneo de la Universitat Politècnica di València.

 


05/06/2019
torna all'inizio del contenuto