Seguici su

Esplora contenuti correlati

31/01/2017

Dottorati innovativi: approvato regolamento UE per l’utilizzazione dei costi standard.

Approvato dalla Commissione europea il Regolamento delegato (UE) n. 90/2017 del 31 ottobre 2016

Il Regolamento (UE) n. 90/2017 adotta la proposta elaborata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) per l'utilizzazione dei costi standard per la rendicontazione delle operazioni relative al finanziamento dei dottorati innovativi con caratterizzazione industriale - Azione I.1 del PON Ricerca e Innovazione, co-finanziati con risorse del Fondo sociale europeo (FSE).

Insieme a Slovacchia, Paesi Bassi, Malta e Germania, l'Italia ha proposto nel corso del 2016 metodi per la definizione di tabelle standard di costi unitari e di importi forfettari per il rimborso da parte della Commissione agli Stati membri delle spese sostenute. Il MIUR è il primo soggetto ad aver avuto, insieme al Ministero del Lavoro, l'approvazione di standard di costi nell'ambito di interventi sostenuti dal Fondo Sociale Europeo.

La proposta sui costi standard, alla quale hanno aderito 15 regioni e province autonome, consente di semplificare le procedure di gestione e rendicontazione ai sensi dell'art. 14 del Regolamento (UE) 1304/2013 e prevede una rendicontazione su base mensile del lavoro prestato su posti di dottorato, in Italia e all'estero.

Risorse e approfondimenti

  • Regolamento delegato (UE) n.90/2017 - 19/01/2017

    PDF

torna all'inizio del contenuto