Seguici su

Esplora contenuti correlati

SAFE - Design sostenibile di sistemi di arredo intelligenti con funzione salva-vita durante eventi sismici

ITA | ENG

Progetto
“SAFE – Design sostenibile di sistemi di arredo intelligenti con funzione salva-vita durante eventi sismici” intende studiare, sviluppare e realizzare sistemi di arredi anti-sismici, intelligenti e salva-vita in caso di terremoto per le scuole e gli uffici. Si tratta di soluzioni innovative, concrete ed efficaci che rispondono alla crescente domanda di sicurezza nella vita quotidiana, emersa anche in seguito agli eventi sismici che hanno colpito le Regioni del Centro Italia, e che integrano conoscenze e competenze tecnico-scientifiche in diversi ambiti, dal Design all’Ingegneria Strutturale, dall’Informatica alla Chimica. La sfida per la ricerca scientifica, tecnologica e industriale è di innovare e trasformare, da una prospettiva strutturale, il design degli arredi e delle attrezzature mobili utilizzati nelle scuole e negli uffici, in sistemi intelligenti di sicurezza passiva, che possano contribuire alla protezione della vita. Lo sviluppo e l’integrazione di sensori, i cosiddetti “smart objects”, e di una piattaforma informatica di management, permetterà di localizzare e ritrovare le persone in caso di crollo durante un terremoto, migliorandone le prestazioni in termini di sicurezza, sostenibilità ambientale e salubrità.

Risorse finanziarie
Il progetto è stato finanziato dal PON Ricerca e Innovazione 2014-2020 nell’ambito dell’Asse II “Progetti tematici”, azione “Cluster” che prevede il finanziamento di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 aree di specializzazione individuate dal Programma Nazionale per la Ricerca (PNR) 2015-2020, in particolare per l’area di specializzazione “Design, creatività e Made in Italy”. Per la realizzazione di questa iniziativa è stata concessa un’agevolazione di 3.230.619,49 euro ai seguenti soggetti beneficiari, che hanno costituito il partenariato pubblico-privato:

  • Università di Camerino (Soggetto capofila);
  • Università dell’Aquila;
  • Università della Basilicata;
  • Cosmob SpA;
  • Z. Ufficio Srl;
  • it Srl;
  • Styloffice SpA;
  • Camillo SIrianni SAS;
  • Santer Reply SpA;
  • Filippetti SpA;
  • Icam Srl

Impatto sul territorio
Attraverso un approccio tecnico-scientifico multidisciplinare all’innovazione e la condivisione di differenti know- how, il progetto può contribuire a sviluppare la competitività del comparto Legno-Arredo italiano, uno dei più importanti del Made in Italy, costituito soprattutto da piccole e medie imprese artigiane. L’integrazione delle competenze tecniche distintive delle imprese tradizionali del settore Arredo e di quello tecnologico delle realtà industriali ICT e IoT (Internet of Things) potrà produrre effetti innovativi più ampi accelerando notevolmente l’applicazione industriale dei risultati della ricerca. In particolare, questo progetto si propone di portare avanti nel lungo periodo i risultati più significativi e originali del progetto, utili e utilizzabili ben oltre la conclusione della ricerca industriale proposta, capaci di avere un impatto sulle norme antisismiche nazionali, sviluppando modelli e linee guida di supporto alla progettazione di arredi anti-sismici.


ULTERIORI RISORSE:

Sito del progetto

Presentazione pubblica del progetto SAFE
(11 ottobre 2019)

Unicam guida progetto arredo salva-vita
(da Ansa del 16 ottobre 2019)

Arredi intelligenti e salva-vita durante eventi sismici
(da Officelayout del 6 febbraio 2020)

Video sul progetto


15/09/2020
torna all'inizio del contenuto